Feedback

Ringrazio di cuore gli artisti che hanno voluto portare i loro lavori in scena sullo stage di Acme Studio e lasciato una testimonianza scritta della loro esperienza.(Sergio Tanzilli)

Vittorio Fontana

Una sessione di registrazione live realizzata come meglio non si poteva, in una location accogliente e super attrezzata; assistiti e coccolati da fonici, video-makers e un pubblico di appassionati come poche occasioni possono vantare... A Sergio Tanzilli, amabile padrone di casa ed esperto ideatore e realizzatore del progetto Acme Studio, va la nostra stima e il nostro abbraccio, come artisti e amanti della Musica... A rivederci presto

Umberto Vitiello

L'Acme Studio è decisamente un posto speciale...
La prima volta che ci vai passi inevitabilmente per due opzioni .1 Se sei in macchina da solo pensi fra te e te che il navigatore si dev'essere "impallato" e ti ha portato da tutt'altra parte... .2 Se con te in macchina c'è qualcun altro vi guardate e all'unisono sortite la frase "...ma nun è possibile che sia qui...! Secondo me avemo sbajato !" Poi entri e soltanto salendo le scale ti senti attraversare da un'energia "diversa"...
Quando finalmente sei su realizzi che un posto del genere se non esistesse bisognerebbe assolutamente inventarlo...

Michele Ancora

"Varco la soglia dell’Acme Studio per la prima volta solamente qualche ora prima di esibirmi con gli Alien Rush. Alle spalle lascio la zona industriale di Ladispoli e all’improvviso mi ritrovo in un altro mondo; osservo gli arredi, gli spazi, il pavimento in legno, tutti i dettagli, sono in un loft visionario, forse a New York o San Francisco. Per il nostro spettacolo che racconta la musica con video e proiezioni, l’enorme videowall è un sogno. Il piano a coda (accordato) è un plus assoluto. Acme è un luogo che ama la musica esattamente come Sergio Tanzilli l’appassionato mecenate che ha immaginato e realizzato questo posto. Mai, in anni di concerti ho incontrato tanto rispetto per i musicisti. Per tutto questo sono grato a Sergio, auguro a lui la miglior fortuna e a me di poter nuovamente calcare questo palco."

Danilo Gambardella

"Acme Studio = come dovrebbe essere un luogo per consentire agli artisti di esibirsi al meglio. Ho trovato meraviglioso il contrasto, solo apparente, tra l'ambiente industriale ma estremamente piacevole, come essere a casa di qualcuno che ti accoglie con calore, e la grandissima professionalità con cui Sergio Tanzilli conduce i concerti; non so come faccia a fare tutto, da solo per giunta, ma lo fa benissimo: audio high-end gestito alla grande come dai migliori fonici, materiale audio/video inerente i concerti passati, presentazione hollywoodiana del concerto in corso, attenzione al pubblico perché possa godere la musica al meglio. Chi suona e chi ascolta condividono la sensazione di stare vivendo un'esperienza musicale appagante, completa, e nel salotto di casa, la musica è al centro dell'attenzione, senza alcuna distrazione."

Martino Cappelli

"Acme Studio, un luogo dove la passione per la musica e l'arte in generale si fondono in un progetto concreto in cui la creatività trova uno spazio perfetto per il confronto, la crescita e la diffusione grazie all'iniziativa del poliedrico Sergio Tanzilli che con estrema passione, competenza, professionalità e sensibilità artistica e umana ha reso possibile questa splendida realtà. Queste sono le piccole grandi cose che fanno andare avanti l'arte, la creatività e la cultura."

Maurizio Catania

"L'Acme Studio è un posto che colpisce subito, fin dal primo momento in cui ci metti piede. Ti senti subito a casa, merito soprattutto di Sergio Tanzilli che mette subito a proprio agio con la sua gentilezza, disponibilità e professionalità. Buone vibrazioni e resa acustica sia sul palco che in sala ottimi, senza dimenticare la cura e l impegno nella programmazione artistica degli eventi sempre molto interessanti in un periodo difficile per chi sperimenta e lavora su produzioni e sonorità specifiche che trovano sempre meno spazio soprattutto dal vivo.."

Edoardo De Angelis - [Il Cantautore necessario](/progetti#84)

"CRONACA DI UN SOGNO INASPETTATO"
"Ladispoli, via Aldo Moro 53, una sera buia di pioggia arrivo in un luogo sconosciuto e apparentemente deserto. Dov’è questo Acme Studio, dove gli amici mi aspettano per suonare insieme? Sono stanco, affollato di cose e di pensieri che si sommano nei circuiti cerebrali e sottraggono energia alle gambe. Non vedo persone, luci, sono preoccupato. Trovo un ingresso, salgo le scale sotto gli occhi muti di Spiderman. Arrivo in uno spazio illuminato, ci sono sorrisi ad accogliermi. Non sono in forma, ho la testa confusa, forse non avrei dovuto assumere quell’impegno. Ci sono gli strumenti pronti, i miei amici musicisti, e allora intanto proviamo. Davanti a noi dieci seggiole vuote ad attendere un ipotetico pubblico. Attivo il pilota automatico, cerco di andare avanti. La chitarra e la voce suonano, è già una cosa. Poi, lentamente, dal freddo della sera e delle mie sensazioni autunnali, si fa strada qualcosa di nuovo. Un volto sorridente, uno sguardo acceso sotto ai riccioli mi offre un caffè. Poi va in scena la sera dei miracoli, con la moltiplicazione delle seggiole: non sono più dieci, venti, trenta, sono sempre di più, forse non sono mille, ma l’impressione è quella. Secondo miracolo: Sergio accende la luce nella grande stanza buia, e dal buio emergono le idee, e le loro forme realizzate. E il racconto. Spunta una chitarra d’arte. Qualcosa da mangiare e un po’ di vino. I miracoli non hanno fine, proseguono con la moltiplicazione di uomini e donne che arrivano nel luogo misterioso per occupare tutte quelle seggiole vuote. Ecco, è ora di suonare … non sono ancora io … non trovo le corde, non sento le parole … mamma mia, che fatica, che succede? Devo ricorrere al mestiere, entrare nel ruolo, è difficile stasera. Non ero pronto. Ma c’era ancora un ultimo miracolo da spendere. A un tratto mi sento bene, sono felice, i pensieri sono tiepidi, le mani calde, il cuore pronto. Adesso inizia il “mio” concerto, e so che potrebbe andare avanti per ore. Poi gli abbracci, il piccolo miracolo di Clara, adorabile. Ci scambiamo un regalo. Porto via il suo disegno. E penso che una serata così strana e bella è un regalo bellissimo e inatteso. Chissà se Sergio, e tutti i suoi quasi mille amici se ne sono accorti, di avermi offerto qualcosa di invisibile ma davvero importante. Spero di tornare in quell’isola misteriosa che si trova al 53 di via Aldo Moro, a Ladispoli. Spero di tornare perché ogni regalo offerto inconsapevolmente, proveniente dal cuore, come quello di Clara, merita uno scambio. Potrein confezionare, in un cesto, tutte le mie canzoni più amate, segrete, sconosciute, difficili. Magari riuscirò a toccare qualcuno di quei quasi mille cuori."

Chaly Albert

"Studio Acme è un posto magico e unico per l'accoglienza e la disponibilità senza risparmiarsi. Raro di questi tempi dove regna la convenienza. Penso come dico nella mia Milonga che la vita sarebbe una festa se uno potesse fare ciò che si Ama. Ed e quello che succede in acme con Sergio Tanzilli. L'arte è la festa ed e la Regina che contagia tutti. Sergio e Roberto grazie di esserci."

Mauro Gregori

"Acme Studio regala agli artisti la possibilità di tornare a scoprire la gioia di creare arte per davvero. Se per esistere in qualsiasi forma l'arte ha bisogno di un pubblico che la vive acme studio è il luogo dove questo incontro si compie. Per i musicisti è sempre più raro trovarsi in questa felice situazione e questa assenza incide pericolosamente sulla creatività. Dopo un concerto da voi ad Acme Studio, anche da ascoltatore ne sono convinto, si riorganizzano i pensieri nel modo corretto. Nella testa degli artisti e nel cuore si rinvigorisce l’ispirazione, che prende forma tra idee ed emozioni, pensieri positivi che fanno bene e che aiuteranno a generare altro benessere. Da ieri sera ho appreso che quando avrò bisogno di un’oasi felice, di un posto davvero unico che possa restituire alla mia anima la gioia di vivere nell’arte, dove trovare e dove cercare musica, devo venire da voi.."

Alessandro Pitoni

"Ho avuto il piacere di suonare in concerto all'Acme Studio. Location accogliente e spazioso. Acustica eccellente, attrezzature professionali. Sergio e Roberto oltre ad ospitare in modo raro, sanno davvero come gestire uno spazio capace di accogliere e organizzare musica dal vivo, rassegne teatrali e programmazioni cinematografiche. In breve, il pubblico presente alla fine della serata mi ha ringraziato per avergli permesso di scoprire un luogo quasi unico. Cosa posso aggiungere? Un grazie sincero.""

Nora Tabbush

"Ero stata in Acme Studio diverse volte a sentire dei concerti trovando sempre un ambiente caloroso, accogliente con un pubblico attento e rispettoso. Poi è toccato a me! Abbiamo finito di montare e provare il nostro programma con il duo Mas que Dos insieme a Silvina Tabbush e l’abbiamo proposto a Sergio Tanzilli.
Una volta in sala abbiamo trovato in Acme quello che a volte manca nei luoghi dove si va a fare dei concerti, una persona non solo disponibile e disposta ad ascoltare le necessità del musicista ma che capisce e dà valore al nostro lavoro artistico.
In Acme trovi a disposizione tutto il materiale tecnico che ti permette di esprimerti nelle migliori condizioni. Inoltre, non meno importante a completare l’evento “concerto”, l’aspetto estetico della serata con l’illuminazione giusta, e una aggiunta speciale: la proiezione in uno schermo gigante di immagini e piccole sequenze che Sergio sceglie con cura dopo aver studiato il programma, le atmosfere da creare e quello che si vuole comunicare. A questo punto la serata diventa un vero spettacolo dove suono e immagine vanno in sinergia.
Posso definire Acme Studio un luogo dove troverete comunione tra l’anima e il piacere dei sensi.

Patrizia Scascitelli

"Acme studio, un luogo unico, spettacolare e accogliente, che non esisterebbe senza Sergio Tanzilli che ne è’ l’anima e il motore portante. Da poco tornata a Roma dopo aver vissuto molti anni a New York, ho trovato uno studio che non avevo mai visto prima, dove le arti si mescolano tra loro, guidate dalla mano e mente artistica di Sergio!"

Michele Ascolese

"In un periodo nel quale molti posti votati alla cultura (come teatri etc). soffrono per carenza di partecipazione, quale può essere la chiave per riportare la gente a partecipare ad appuntamenti culturali di qualsiasi genere (musica, danza, teatro cinema, laboratori) ? Forse la preoccupazione di voler cercare un consenso presunto e non sempre giustificato dal pubblico potrebbe alla lunga creare disinteresse a muoversi da casa dove peraltro ci sono magnifici televisori nei quali i programmi proposti sono quasi sempre perfetti per farci pensare e coinvolgere poco personalmente. In questo senso un luogo come Acme Studio si pone in un modo diverso proponendo delle vere e proprie novità ma soprattutto ricreando quello che negli ultimi anni è un modello comportamentale che sta venendo meno: L’INCONTRO ! Incontro con artisti messi nelle migliori tecniche per presentare i loro progetti sia musicali sia multimediali sia teatrali etc. Per l’esperienza che ho avuto quando ho presentato le mie proposte in Acme Studio, ho sempre visto un pubblico attento e soprattutto desideroso di partecipare a qualcosa che non conosceva e proposte culturalmente di livello alto. Un grazie a Sergio Tanzilli che ha inventato tutto questo!"

Stefano Indino

ACME = A Che Meraviglia Esserci.
Eh si, l'acronimo dice tutto! Acme Studio non è una semplice invenzione, Acme Studio è una viscerale esigenza di creare una location attrezzata e pensata ad ospitare persone (pubblico ed artisti) aventi tutti la stessa "necessità", cioè quella di fare arte, cultura ed assistere a spettacoli di vario genere; nel mio caso grazie ad Acme Studio ho potuto sperimentare e testare ben 7 progetti originali e tutti quanti lentamente stanno prendono forma vengono apprezzati anche al di fuori di questa splendida realtà! W Acme Studio ! W Sergio e Roberto! Vi sono immensamente grato

Mario Gallo

"Vivere lo spazio di AcmeStudio è come vivere una magia fatta di passione e virtù!
Con la nostra Compagnia di Teatro Ricerche abbiamo avuto la possibilità e l'onore di agire in Acme Studio, muovere lo spazio con le sue atmosfere pittoriche (i colori, l'umore-amore di chi fa e di chi vede lo spettacolo, i suoni, le immagini... spesso il cibo...). E tutto ci ha riportato a uno stato di benessere psicofisico difficile da ritrovare altrove se non, forse, in paradiso... se esiste. "Le Nozze di Arlecchino" e il "Pinocchio inCommedia", messi in scena all'interno di quel macro cosmo libero e "libertino" che è Acme Studio, sono stati debutti atipici, proprio per l'atipicità e il "sui generis" di persone e di cose, presenti in Acme, in continua evoluzione e in continua libertà; uno spazio e una magia che Sergio Tanzilli ha saputo donare, con amore e passione, a un popolo di sbandati. Sbandati: emarginati da una cultura dominante che solo... pensa... a non pensare alla bellezza! Ma la bellezza ad Acme... c'è!"

Bruno Zoia

"L’accoglienza di Acme Studio è unica ed avvolgente, grazie all’ organizzazione attenta di Sergio Tanzilli ed all’ambiente che ha preparato con cura e competenza. È una “casa “ per gli artisti, che si sentono perfettamente a proprio agio ed esprimono il loro meglio. Il pubblico vive questa atmosfera che li abbraccia con magica creatività, in una isola felice di amicizia e arte."

Max Manfredi

"Un posto da inventare, se già non ci fosse. E uno spazio dove elaborare spettacolo, musica, teatro o arti visive. Idee come questa, di Sergio Tanzilli, sempre attento e presente, sopperiscono alla mancanza di circoli preposti alla musica o al loro frequente pressappochismo, nonché alla proverbiale assenza delle istituzioni. Qui c'è tutto quel che serve e, non avendo distrazioni gastronomiche, il pubblico é attento e partecipe. Lo schermo a led, poi, si presta a invenzioni e suggestioni luminose (e al simpatico trailer che dà inizio alle serate).Importante la possibilità di filmare e registrare ogni evento. Acme studio si merita tutti gli auguri che gli facciamo, sperando di tornare presto per un'altra serata."

Mario Pio Mancini - Indaco

"Acme Studio di Sergio Tanzilli...ottimo musicista e Mecenate delle belle arti, è un posto magico e unico dove da anni si esibiscono alcuni dei migliori musicisti Italiani di ogni genere. Al raffinato gusto di Sergio, si uniscono l'acustica molto curata e la convivialità squisita... dove tutti i maestri che si sono esibiti...fanno la fila x tornare a suonarci! Non ultimo un pubblico sempre attento e preparato!"

Davide Mengarelli

"Acme studio rappresenta per il mondo artistico, un’oasi viva, piena di professionalità, attenta sia all’artista che al pubblico e questo grazie al visionario e creativo Sergio Tanzilli. Qui l’arte è messa al centro e l’artista nella migliore e attenta situazione per esprimere a pieno il suo modo di essere. Nella mia esperienza all’ACME Studio posso dire che c’è cura del particolare e che niente è lasciato al caso sia a livello tecnico che umano, mi sono sentito a mio agio. Ringrazio vivamente Sergio Tanzilli per aver creato questo posto e gli auguro di portare avanti i suoi progetti innovativi."

Luca Mefalopulos

"Acme Studio Non è soltanto un luogo è soprattutto una condizione emotiva dove quando entri ti togli il cappotto e lasci nuda l’anima per poter accogliere le vibrazioni che rimbalzano al suo interno mosse dalle dita su una tastiera o un corpo che danza, un immagine su una tela, un racconto… comunque sempre da un incontro autentico tra anime senza cappotti. Grazie a Sergio Tanzilli vero mecenate per ogni forma d’arte “la bellezza salverà il mondo” (F.Dostoevskij)"

Roberta "Ginger" Giancristofaro

"Ho avuto la fortuna di conoscere Sergio Tanzilli e di esibirmi all'Acme Studio in più di un'occasione: dico fortuna perché l'Acme è davvero un posto magico, "un' isola felice" per noi musicisti in cui ogni volta si viene a creare un'atmosfera davvero speciale. Un pubblico sempre attento e calorosamente partecipe e un padrone di casa che ti segue e ti supporta sotto ogni aspetto, prima, durante e dopo il Concerto, avendo cura di ogni minimo dettaglio. L'Acme mette a disposizione una location davvero accogliente e super attrezzata; strumentazione all'avanguardia, maxischermo, riprese audio e video di qualità eccellente...e tanta cordialità ed accoglienza. L'Acme Studio è un posto in cui vorresti sempre tornare. Grazie Sergio.

Roberto Rea

"Poche ma decise parole per ringraziare Acme di cio che diffonde in questo strano periodo storico, secondo me di decadenza collettiva e di stranezze sovranazionali. Bellezza creatività, poesia Musica. In poche parole Arte applicata ed estemporaneizzata. Una sfida, una Missione giusta da compiere nella vita. Non basta ascoltare un brano su disco, leggere una poesia nel salotto o riguardare una perfomance su Youtube. 'La vita è adesso' e il 'dal vivo' è la vera forza del cambiamento. Anche socio culturale. Ciò che si fa in tempo reale è qualcosa di unico, irriproducibile ed estemporaneo. L'ascoltatore visivo DEVE immergersi il piu possibile nelle sensazioni ed emozioni di una performance in live che l 'Artista mette in campo ampliando la sua conoscenza personale. Tutto questo è possibile OGGI all'Acme Studio di Ladispoli, un vero e proprio laboratorio tecnologico e suggestivo, grazie al lavoro immenso e ben strutturato che accompagna le performances degli artisti, rendendole sempre originali e adattate al cosiddetto 'sensazionalismo dei media' e alle tecnologie dei tempi moderni. Un format unico, elegante, all'avanguardia e secondo me andrebbe ripetuto ed eguagliato in altre locazioni e circostanze simili anche per dare spazio a tanti artisti che pensano.di condividere la loro opera con un pubblico sempre più numeroso. Acme Studio è solo il modello e l'inizio di qualcosa che farà la storia dell Arte. Anche per i giovani un esempio da seguire e diffondere. Che dire ? Grazie a chi ha potuto e saputo coinvogliare queste esigenze. Spero che chi sia generoso di animo e cultore della bellezza (e siamo tantissimi piu di quelli che crediamo ad asserlo) ne tenga conto e contribuisca al proseguimento positivo di questa iniziativa."

Giuseppe Salerno

"Ho avuto la fortuna di veder nascere e poi crescere Acme Studio e di partecipare a molti eventi sia in veste di musicista che di spettatore e posso dire senza ombra di dubbio che è un luogo unico nel suo genere: ho conosciuto centinaia di locali, club, associazioni ma è veramente raro trovare un luogo come questo dove si respira l’amore per l’arte, dove si contagia il piacere di stare insieme per godere della Cultura con la C maiuscola. Questa mia sensazione è sempre stata confermata dai musicisti che hanno suonato con me, tutti concordi nel sottolineare la soddisfazione di esibirsi in un luogo così magico, dove professionalità ed entusiasmo si coniugano alla perfezione e dove si incontra sempre un pubblico attento e partecipativo.""

Marco Tocilj

"Le iniziative di Acme Studio sono ammirevoli; affiancando professionalità e cortesia si è naturalmente costituito un pubblico eterogeneo, affezionato e rispettoso, un ambiente aperto alle più differenti forme espressive. Grazie quindi a Sergio Tanzilli.... ce ne vorrebbero di più!"

Federico Mazzola

"Acme Studio è una meravigliosa realtà che opera a favore della cultura e dell’arte, promuovendone numerose opportunità, sia per artisti, dando loro la possibilità di esibirsi e far conoscere la propria forma d’arte, che per tutti gli appassionati, grazie alla varietà dei tantissimi eventi proposti dall’associazione. Suonare all’Acme Studio è come sentirsi a casa, la onnipresenza di Sergio e la sua cura di tutti i dettagli, prima, durante e dopo gli eventi ti fa sentire coccolato e rilassato, così da poter garantire al concerto la miglior musica possibile!"

Andreina Nascani

"Con la mia band “Grigio Fumo”, cover del grande Fabrizio De André, abbiamo avuto il privilegio e il piacere di esibirci all’Acme Studio il 30 settembre 2023.Non ci saremmo aspettati di trovare un luogo così ben curato e attrezzato dedicato interamente alla cultura, a disposizione tanto degli artisti quanto del pubblico – peraltro sempre molto sensibile e competente, oltre che caloroso – nel cuore dell’area artigianale di Ladispoli. Il proprietario, Sergio Tanzilli, una sorta di Mecenate che, a titolo gratuito, dedica praticamente tutto il suo tempo libero ai gruppi musicali che lì vanno ad esibirsi e hanno la possibilità di vedere realizzati ottimi lavori di registrazioni audiovisive, si è messo a disposizione della band sin dai giorni precedenti al 30 settembre, avendo cura di coordinare con noi tutti i dettagli necessari alla buona riuscita della serata. Nella giornata del 30 abbiamo iniziato le registrazioni nel pomeriggio, con l’ausilio di un videomaker professionista, che, mentre Sergio curava la parte audio, ci è occupato in maniera impeccabile delle riprese necessarie alla realizzazione di un nostro video. La serata si è poi conclusa con la nostra esibizione, volumi perfetti e pubblico entusiasta e competente, che ci ha accolto con grande calore e simpatia. Una giornata indimenticabile, che si è conclusa con grande soddisfazione da parte di tutti e con il proponimento da parte della band di replicare, non solo come protagonisti ma anche come spettatori dei grandi artisti che si avvicendano nelle serate dell’Acme Studio. Un grande plauso a Sergio, grazie di cuore."

Mirko Sgambetterra

"Mi sono trovato veramente bene a suonare all'Acme Studio! L'atmosfera è stata incredibile, vibrazioni stupende e Sergio è stato estremamente professionale e accogliente. Ha creato un locale veramente bello, frequentato da amanti della musica! Il suono era eccezionale e ci ha permesso di esprimerci al meglio. Non vedo l'ora di tornare a suonare di nuovo in questo studio fantastico.""

Dona il 5x1000 a Acme Studio APS
( Codice Fiscale 91083930585 )

AcmeStudio APS - Via Aldo Moro 53 - 00055 Ladispoli - C.F.91083930585
Tel +39 346 06 24 344 - Email: acmestudioaps@gmail.com PEC: acmestudioaps@pec.it
Numero di iscrizione al RUNTS G05482
Sito web senza fini commerciali realizzato e manutenuto a titolo gratuito da Sergio Tanzilli
Per le donazioni IBAN IT70Q0623003205000041262404 intestato a AcmeStudio su Banca Credit Agricole